Home / Altri sport / A Pantianicco il Memorial Franco Cragno

A Pantianicco il Memorial Franco Cragno

Domenica, nell'ambito della Festa della Mela, spazio anche al tradizionale appuntamento sulle due ruote

A Pantianicco il Memorial Franco Cragno

Si è conclusa con grande successo di pubblico e visitatori la 50esima Mostra regionale della Mela di Pantianicco, promossa dalla locale Pro loco in collaborazione con il Comune di Mereto di Tomba.

Sono oltre 8 mila le presenze che, nell'arco degli otto giorni della kermesse, distribuite in due weekend consecutivi, hanno affollato gli stand allestiti intorno alla Casa del Sidro, partecipando a un ampio programma di degustazioni, intrattenimento, educazione al gusto e ai sapori naturali registrando picchi di pubblico in particolar modo sabato sera e la domenica.

Nella giornata di domenica 6 ottobre oltre all'elezione di Mr Melo e di Miss Mela si tenuto l'atteso Trofeo Cragno. Karl Hainz Malfertheiner dell'Asd Team Salvador per la categoria Gentleman2 e Bonetto Fabio dell'Asd Gs De Luca per la sezione Gentleman1 sono le ruote veloci nell'ultimo appuntamento stagionale dedicato agli stradisti. Il XXI Memorial Franco Cragno ha visto la partecipazione di un centinaio di atleti che si sono sfidati presentandosi ai nastri di partenza della classicissima di fine stagione targata Csain.

Il tempo è stato buono fino all'ultimo e la gara avvincente; hanno tratto molta soddisfazione anche i primi classificati della categoria Junior, Omar Pauletti dell'Asd Team Sanvito, e per le donne è Serena Mantoani della Asd Chiarcosso Help Haiti a centrare il successo. In fascia supergentelemen A vince Riccardo Tarlao e tra i supergentlemen B Alfredo Visinit (Asd Zuliani); per Senior 1 si aggiudica la gara Andrea Martinelli mentre per la categoria Senior 2 la vittoria va a Carlo Valente (Dream Team Cycling). Tra i Veterani 1 Zabreo Alessandro (Asd Velo Club 2 Torri Rovigo) raggiunge il traguardo per primo mentre per i Veterani 2 la vittoria va a  Italo Pigozzo (CTF).

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori