Home / Calcio dilettanti / Sedegliano e Friulana Costruzioni premiano i calciatori più leali

Sedegliano e Friulana Costruzioni premiano i calciatori più leali

Società e sponsor hanno assegnato riconoscimenti speciali a Gabriele Moletta, Cristian Lenarduzzi, Michele Marzin e ai Pulcini 2006 per l'impegno

Sedegliano e Friulana Costruzioni premiano i calciatori più leali

Grazie alla collaborazione di Friulana Costruzioni, sponsor storico della prima squadra attualmente in seconda categoria, quest’anno gli atleti della Asd Sedegliano che si sono distinti per meriti diversi nel corso della passata stagione hanno ricevuto per il primo anno un particolare riconoscimento: tre premi del valore complessivo di 1.200 euro, consistenti in assegni di studio per l’acquisto di libri, materiale scolastico e attività formative. Insomma, 400 euro ciascuno, quindi, ai tre destinatari dei seguenti riconoscimenti: sono stati assegnati due “Premi correttezza sportiva” a calciatori della categoria Giovanissimi ed Allievi che nell’arco del campionato o altre manifestazioni ufficiali hanno subito il minor numero di sanzioni disciplinari, Gabriele Moletta e Cristian Leonarduzzi, mentre il “Premio volontà e costanza”, riservato al calciatore della categoria Giovanissimi e Allievi che nell’arco del campionato abbia presenziato al maggior numero di allenamenti, è stato attribuito a Michele Marzin.

È stata inoltre assegnata la più simbolica “Coppa Fair Play ASD Sedegliano” alla squadra pulcini che nel corso di una manifestazione abbia compiuto un gesto di fair play di evidente valore sportivo: la coppa è stata assegnata ai Pulcini 2006, allenati dal mister Marco Cecchini e coposta da Milo De Santis, Marco Pagura, Michele Bagnarol, Tommaso Sava, Riccardo Sava e Mirko Bellini.

È così che associazione sportiva e sponsor giocano insieme una partita importante per il territorio: quella dell’educazione al fair play, fondamentale in campo come nella vita e sul lavoro. “Da diverso tempo cercavamo un modo più incisivo per portare il nostro messaggio anche nelle attività collaterali dell’azienda, come ad esempio le sponsorizzazioni sportive” spiega Alberto Steolo, titolare di Friulana Costruzioni e vice presidente onorario dell’associazione; “noi per primi cerchiamo di dare il buon esempio operando all’insegna di comportamenti e scelte eticamente valorosi; crediamo infatti che non ci sia sviluppo senza cultura, e non ci sia cultura senza aver imparato e saputo testimoniare il valore della solidarietà. Questo premio ci sembra un buon modo per contribuire concretamente ad un progetto formativo di lungo periodo per i giovani di Sedegliano”.

Alla premiazione erano presenti il sindaco di Sedegliano Ivan Donati, l’assessore allo sport Marco Molaro. il presidente della ASD Sedegliano Francesco Pozzo, il vice presidente Agostino De Candido, il responsabile del settore giovanile Alfonso Lepore, oltre al vice presidente onorario e sponsor ufficiale Alberto Steolo di Friulana Costruzioni.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori