Home / Cronaca / Conto alla rovescia per Pordenonelegge e scattano i divieti

Conto alla rovescia per Pordenonelegge e scattano i divieti

Il capoluogo del Friuli Occidentale da mercoledì 18 a domenica 22 ospiterà l'atteso evento culturale che quest'anno festeggia 20 anni

Conto alla rovescia per Pordenonelegge e scattano i divieti

Sono giorni di febbrile attesa e di preparativi a Pordenone, che da mercoledì 18 a domenica 22 settembre ospiterà l'atteso evento culturale Pordenonelegge. La rassegna, come da tradizione, animerà il centro cittadino che per qualche giorno si trasformerà in una salotto a cielo aperto, per lasciare spazio alla cultura e agli incontri con gli autori. 

Inutile sottolineare che un evento di tale portata comporta anche qualche disagio, in particolare alla circolazione. Per garantire la sicurezza dell'evento saranno istituiti anche dei varchi di accesso pedonale presidiati da personale autorizzato dal Comune e dall'organizzazione del festival letterario.

Il Comune di Pordenone ha comunicato quali saranno le vie e le zone interdette al traffico veicolare e alla sosta, in modo da agevolare chi deve muoversi in città e chi ha in programma di raggiungere il capoluogo del Friuli Occidentale per assistere a qualche incontro.

Per garantire la piena tutela della sicurezza pubblica, infatti, saranno in vigore alcuni divieti alle auto. Nella Zona a traffico limitato e in piazza della Motta, da mercoledì 18 a domenica 22 settembre 2019 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 22, saranno vietate circolazione e sosta. Rientrano nella Ztl parte di via Mazzini, le piazze Cavour e XX Settembre, i corsi Vittorio Emanuele II e Garibaldi, via e piazza San Marco, via Beata Vendramini, piazza Calderari e via della Motta.

I divieti, specifica il Comune, valgono per tutti, anche per residenti e possessori di permessi. I veicoli degli invalidi (o al loro servizio), invece, in possesso del regolare contrassegno potranno parcheggiare in piazza Ospedale vecchio. Solo se sarà ritenuto necessario, negli stessi orari, sarà vietato il transito anche in viale Cossetti e in tutta via Mazzini.

Per informazioni è possibile chiamare la Polizia Locale allo 0434 392811.

Articoli correlati
1 Commenti
luca-DUCK

Quando la densita' demografica diventa iperbolica arrivando a 20 persone per metro quadro. Chi sa se cambiera' il trend delle manifestazioni affollate negli anni a venire! Certo non e' facile doversi barcamenare in certi frangenti e ne soccombe un po' la buona fruibilita' dell'evento. Vista dal satellite la citta' dovrebbe essere un "cluster" consistente per i possessori di sim telefonica. Altri la definirebbero una "maddening crowd". Cmq 20 anni fanno gia' storia.

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori