Home / Cronaca / Discutono per le ciliegie, ma la lite degenera

Discutono per le ciliegie, ma la lite degenera

A Valvasone Arzene, sono dovuti intervenire i carabinieri della stazione di Casarsa e la Polizia Locale

Discutono per le ciliegie, ma la lite degenera

Attimi di apprensione nel primo pomeriggio a Valvasone Arzene, dove sono intervenuti i carabinieri della stazione di Casarsa e la Polizia Locale in seguito a una segnalazione. A quanto pare, ma sono in corso accertamenti da parte dei militari dell’Arma, un uomo, viste alcune persone che stavano prendendo delle ciliegie dai suoi campi, ha reagito con veemenza.

Sono così state allertate le forze dell’ordine e l’uomo, un cacciatore, si è inizialmente chiuso in casa, ma poco dopo ha dimostrato piena collaborazione con i Carabinieri e la situazione è immediatamente rientrata. I militari, precauzionalmente, avevano chiuso l’accesso alla strada e ora stanno verificando le versioni dei protagonisti per ricostruire nel dettaglio la vicenda e capire se la minaccia ci sia stata e, nel caso, fatta con un’arma o meno. 

1 Commenti
franco.marizza@tin.it

Un articolo senza nulla di allarmante, né di certo, tranne la telefonata-segnalazione di qualcuno che ha interpretato tutto esageratamente.-

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori