Home / Cronaca / Fa il bagno indisturbato a Barcola: denunciato

Fa il bagno indisturbato a Barcola: denunciato

Un 23enne straniero, regolare in Italia, ha detto di non essere a conoscenza delle limitazioni in corso a causa dell'emergenza Coronavirus

Fa il bagno indisturbato a Barcola: denunciato

Un cittadino extra-comunitario di 23 anni è stato sorpreso da un equipaggio della Digos, poco dopo l’ora di pranzo, all’altezza della Pineta di Barcola, sul Lungomare Benedetto Croce, mentre si toglieva gli indumenti e, dopo essere salito sulla scaletta, si tuffava in acqua. I due operatori della pattuglia si sono fermati e hanno avvicinato il giovane, che stava nuotando beatamente a rana. Alla richiesta di informazioni, sulle motivazioni del suo comportamento e sul perché si trovasse lì in quel momento, lo straniero, che è regolare in Italia, ha risposto di trovarsi lì per fare una passeggiata e di essersi tuffato poiché invogliato dalla bella giornata e dalla temperatura primaverile.

Il 23enne ha detto di non essere a conoscenza delle normative adottate in periodo di Covid e di ritenere di poter fare il bagno senza problemi, dicendosi addirittura stupito della scarsissima presenza di persone sul lungomare.
Il giovane ha terminato la sua nuotata e, risalita la scaletta, gli è stata contestata la violazione del caso.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori