Home / Cronaca / Fuga di gas in cantiere, operaio ferito al volto

Fuga di gas in cantiere, operaio ferito al volto

Incidente nella zona dell'Interporto di Pordenone, dove è in corso la realizzazione di una strada

Fuga di gas in cantiere, operaio ferito al volto

Intervento per fuoriuscita di gas nel primo pomeriggio a Pordenone, dove un operaio è rimasto ferito. I vigili del fuoco sono intervenuti nella zona dell'Interporto, dove si è registrata una perdita di gas metano da una tubazione interrata. All'arrivo della squadra dei pompieri, la condotta era già stata chiusa a monte dai tecnici dell'Italgas. I pompieri hanno, quindi, verificato con l'esplosimetro la sicurezza del sito.

La rottura era stata provocata dalla benna di un escavatore di una ditta che stava lavorando per la realizzazione di una nuova strada.

Lievemente ferito un operaio, colpito agli occhi dai detriti di terra scagliati dalla fuoriuscita in pressione del gas. E' stato soccorso dal personale sanitario e trasportato in ospedale per accertamenti. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco e ai tecnici dell'Italgas, i carabinieri e lo Spisal.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori