Home / Cronaca / Gorizia al lavoro per commercio e scuola

Gorizia al lavoro per commercio e scuola

Buone notizie dal fronte dei numeri: sono scesi a sette i positivi, con ben 70 guariti

Gorizia al lavoro per commercio e scuola

"Nella vicenda del Covid-19 ho imparato che non si può pensare di esserne fuori solo perché, per qualche tempo, non ci sono nuovi casi e confesso che, ogni giorno, attendo con una certa apprensione i nuovi numeri", commenta il sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna. "Però ho anche capito che bisogna guardare avanti e imparare a gestire qualsiasi situazione. Per cui, cari amici, adesso voglio gioire con voi per gli straordinari numeri di oggi, siamo scesi a sette positivi con ben 70 guariti e il nostro indice di percentuale di contagio per abitanti è sceso sotto l'1. Benissimo. Grandi Goriziani. Bravissimi. Ma continuiamo a rispettare le regole con mascherina e distanze sociali".

"E, in questi giorni, ho ripreso in pieno attività e incontri, anche se virtuali, per rilanciare la nostra stupenda città. Ci sono tante novità di cui vi parlerò fra qualche giorno riguardanti, in particolare, il commercio e la scuola. Gorizia può farcela, davvero, a rilanciarsi con le sue straordinarie peculiarità. Però c'è assoluto bisogno dei Goriziani. Dobbiamo essere noi per primi a credere nella nostra città e contribuire a darne un'immagine positiva. In questi giorni Gorizia era piena di gente e di energia. Dobbiamo continuare cosi: Gorizia siamo noi. Ricordiamocelo sempre. A tutti un grande abbraccio goriziano", conclude Ziberna.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori