Home / Cronaca / Gorizia studia il piano per il vaccino anti-Covid

Gorizia studia il piano per il vaccino anti-Covid

Grande emozione oggi per il sindaco Ziberna, che ha sentito al telefono Maurizio Gualdi, da giorni ricoverato

Gorizia studia il piano per il vaccino anti-Covid

"Buona domenica amici miei", esordisce nel punto della situazione da Gorizia il sindaco Rodolfo Ziberna. "Non mi vergogno di ammettere che oggi ho vissuto una grande emozione quando ho risposto al telefono e ho sentito la voce di Maurizio Gualdi. Un po' affaticato ma con tanta voglia di tornare presto in campo. Grande Maurizio, ancora una volta esempio di grinta e coraggio. Mi ha chiesto di ringraziare a suo nome le tantissime persone che attraverso Facebook, messaggi e altro, gli hanno manifestato il loro affetto. Forza Maurizio, stiamo aspettando il tuo ritorno", commenta Ziberna, ricordando il lungo ricovero causa Covid del 67enne presidente dello Sci club di Lucinico.

"Dobbiamo e vogliamo guardare avanti. È doveroso, fondamentale cercare di allargare sempre più quella luce che intravedono in fondo al tunnel. E allora, insieme al direttore Poggiana stiamo già lavorando sulla somministrazione dei vaccini che, anche a Gorizia, dovrebbe avvenire verso fine gennaio, inizio febbraio. Dovremo individuare un sito idoneo che possa svolgere l'importante ruolo di accoglienza delle persone che dovranno sottoporsi al vaccino. Vi terrò aggiornati".

"Intanto dobbiamo purtroppo registrare la morte di altre tre persone anziane, decedute in ospedale e in una residenza per anziani. Sentite condoglianze alle famiglie. La fase critica non è ancora passata e anche nella nostra città i positivi continuano, come ovunque, a rimanere numericamente elevati: sono 402, mentre le persone in quarantena sono 56. Continuiamo a tenere alta la guardia.
Buona serata cari amici, con un sentito abbraccio", conclude il sindaco.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori