Home / Cronaca / I Vigili del Fuoco celebrano Santa Barbara

I Vigili del Fuoco celebrano Santa Barbara

Tradizionale appuntamento, mercoledì 4 dicembre, nella sede Centrale di via Popone

I Vigili del Fuoco celebrano Santa Barbara

Come ormai tradizione, anche quest’anno i Vigili del Fuoco del Comando di Udine celebreranno, mercoledì 4 dicembre, la ricorrenza della Patrona Santa Barbara nella sede centrale di via Popone.

Alle 8.30 nell’atrio di ingresso, vicino alla lapide che riporta l’elenco del personale del Comando deceduto in servizio, sarà deposta una corona d'alloro da parte del Comandante Alberto Maiolo, accompagnato dal Presidente della Sezione di Udine dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Carlo di Tommaso. Alle 10.30 l'arcivescovo di Udine, Andrea Bruno Mazzocato, celebrerà la Santa Messa, assieme al cappellano del Comando don Ezio Giaiotti e a don Davide Larice. La cerimonia si terrà nei locali della palestra che saranno allestiti per l’occasione, alla presenza di un Picchetto d’Onore con lo Stendardo del Comando, il labaro della Seziona di Udine dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco e gli stendardi delle Associazioni dei donatori di Sangue consorelle della Sezione del Comando.

Al termine della celebrazione religiosa, sarà data lettura dei messaggi augurali del Ministro dell’Interno e del Capo del Corpo Nazionale. Seguirà la tradizionale relazione di fine anno del Comandante e la consegna delle croci di anzianità al personale in servizio e dei diplomi di lodevole servizio al personale in pensione.

Il pomeriggio, invece, sarà dedicato ai bambini: dalle 13.30 alle 15.30 sarà allestito il percorso ludico “Fuc&Flamis” destinato alle scolaresche e realizzato in collaborazione con la Sezione di Udine dell’Associazione Volontari dei Vigili del Fuoco. Si tratta di un’iniziativa che ha riscosso un notevole successo negli anni scorsi. Dalle 13.30 alle 17.30 sarà infine possibile visitare i mezzi e le attrezzature tecniche di soccorso che saranno esposti al pubblico.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori