Home / Cronaca / Non rispetta la quarantena, straniero denunciato

Non rispetta la quarantena, straniero denunciato

Era ospite del centro di Prosecco. Forze dell'ordine impegnate anche per alcune risse in città

Non rispetta la quarantena, straniero denunciato

Sono state cinque le persone sanzionate ieri dalle forze dell'ordine a Trieste, una dai Carabinieri, due dalla Polterra e una dalla Polizia Locale, per mancato rispetto delle distanze e dell'obbligo della mascherina. La quinta multa è scattata nei confronti di un cittadino marocchino classe 1982; l'uomo è stato anche denunciato per mancato rispetto della quarantena. Doveva, infatti, rispettare i 14 giorni di 'lockdown' nel centro di accoglienza di Prosecco, ma la Polizia di Stato di Duino lo ha fermato per strada, senza mascherina.

Ieri, le Volanti della Questura hanno denunciato per furto un triestino classe 1975, che ha rubato il portafoglio di un vicino, e altre due persone per danneggiamento. Si tratta di un colombiano classe 1996 che, durante una lite, ha dato un calcio a un motociclo, che è caduto sull'asfalto, e di una donna classe 1986 originaria di Napoli, che durante una lite per futili motivi con altre due persone, ha rotto gli occhiali di un'altra donna; è stata denunciata anche per violenza privata.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori