Home / Cronaca / Omicidio di Dignano: l’11 giugno l’udienza preliminare

Omicidio di Dignano: l’11 giugno l’udienza preliminare

Al via il processo a carico di Francesco Mazzega, che ha confessato di aver ucciso Nadia Orlando

Omicidio di Dignano: l’11 giugno l’udienza preliminare

Partirà l’11 giugno il processo a carico di Francesco Mazzega, il 37enne di Muzzana del Turgnano omicida reo-confesso della fidanzata, Nadia Orlando, nella notte del 31 luglio. E' stata fissata per quella data l'udienza preliminare davanti al giudice del Tribunale di Udine, Mariarosa Persico. Mazzega deve rispondere di omicidio aggravato dai futili motivi.

La famiglia Orlando ha annunciato che si costituirà parte civile, così come la Regione, grazie anche alla petizione popolare che aveva raccolto oltre 16mila firme, consegnate i Consiglio regionale, oltre a quelle – più di 65mila – raccolte in rete dal Gruppo Giustizia per Nadia e dirette al Presidente della Repubblica.

I familiari di Nadia non hanno ancora aperto la lettera che il fidanzato aveva inviato loro, alcuni mesi dopo il delitto della 21enne di Vidulis di Dignano. Il legale di famiglia ha già studiato i faldoni, ma attenderà anche le 'mosse' della difesa di Mazzega prima di definire la linea.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori