Home / Cronaca / Sveglia un condominio, suonando tutti i campanelli

Sveglia un condominio, suonando tutti i campanelli

E' successo prima delle 5 del mattino. Un 20enne monfalconese è stato multato dagli agenti per ubriachezza e mancato rispetto del coprifuoco

Sveglia un condominio, suonando tutti i campanelli

Questa notte, prima delle 5, la Polizia di Stato di Trieste ha sanzionato per ubriachezza e per aver violato la normativa anti pandemia un ventenne nato a Monfalcone e residente in città.

In palese stato di alterazione alcolica, il giovane ha suonato i campanelli di un condominio in zona Valmaura, svegliando più persone. Sono giunte alcune segnalazioni alla sala operativa della Questura che ha inviato sul posto una Volante.

Una volta identificato e ricostruito l’episodio, il ragazzo, già noto alle forze dell’ordine, è stato sanzionato per le due violazioni (ubriachezza e mancato rispetto del coprifuoco).

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori