Home / Cronaca / Tragedia sul lavoro a Maniago, muore schiacciato

Tragedia sul lavoro a Maniago, muore schiacciato

È successo questa mattina nella ditta di costruzioni metalliche Norio Spa

Tragedia sul lavoro a Maniago, muore schiacciato

Infortunio mortale sul lavoro a Maniago, nella ditta di costruzioni metalliche Norio Spa, in via Petrarca 28. La vittima è Nevio Bruna, un operaio classe 1972 di Maniago che, come ogni mattina, aveva aperto la piccola fabbrica intorno alle 5.30. Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo era da solo quando è salito su una piccola gru e ha iniziato a mobilitare con un braccio a sbalzo un elemento pesante.

Per cause ancora in corso di accertamento, il mezzo si è rovesciato, travolgendolo. E’ stato un collega, poco prima delle 6, a trovarlo senza vita. Inutili i soccorsi: per l’uomo non c’era più nulla da fare. Sul posto i vigili del fuoco e i Carabinieri di Maniago, oltre agli ispettori del lavoro.

La notizia ha gettato profondo sconforto tra i colleghi, una decina, e la proprietà dell’azienda, dove Bruna era impiegato da quando aveva 15 anni. Profonda commozione anche tra le tante persone che lo conoscevano in paese, dove era impegnato nel volontariato, in particolare nell’organizzazione del Rally di Maniago, e noto per la sua passione per il modellismo.

La comunità si è stretta attorno alla figlia, di 15 anni, avuta dal precedente matrimonio, alla nuova compagna Cristina e agli altri parenti.

Il pm Federico Facchin della Procura di Pordenone intorno alle 10 ha dato il via libera per la rimozione della salma. Si attende ora il via libera per il funerale.

Articoli correlati
1 Commenti
Giobatta

Come poteva lavorare se non era presente l'obbligatorio personale di primo soccorso?

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori