Home / Cronaca / Trasporto scolastico, arriva l'abbonamento regionale

Trasporto scolastico, arriva l'abbonamento regionale

Consentirà alle famiglie di risparmiare fino al 50 per cento sul costo degli attuali pacchetti

Trasporto scolastico, arriva l'abbonamento regionale

Manca poco più di un mese alla rientro a scuola per gli studenti friulani, ma è già tempo di pensare al prossimo anno scolastico, a partire dall’abbonamento ai mezzi di trasporto pubblico. Da quest’anno, infatti, c’è la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento scolastico regionale, riservato ai residenti in regione, un’importante novità che permetterà alle famiglie di risparmiare fino al 50 per cento sul costo degli attuali abbonamenti.

Per usufruire dell’offerta c’è tempo fino al 31 ottobre e l’abbonamento regionale consentirà agli studenti fino ai 27 anni di spostarsi lungo il tragitto casa-scuola su tutto il territorio regionale.

Con il nuovo titolo di viaggio agevolato si potranno utilizzare i servizi di Trasporto pubblico locale automobilistici extraurbani svolti da Atap, Apt e Saf; servizi urbani regionali dove il comune di residenza del beneficiario e quello dell’istituto scolastico frequentato sono diversi e nel caso in cui nel percorso casa-scuola si utilizza almeno una linea urbana che collega più comuni.

Gli studenti che utilizzano in sequenza, per accedere all’istituto scolastico frequentato, sia il servizio extraurbano che quello urbano, possono richiedere l' abbonamento solo per il servizio extraurbano.

Si può acquistare l’abbonamento valido per tutta la rete urbana solo se il comune di residenza del beneficiario e quello dell’istituto scolastico frequentato sono diversi e nel tragitto casa-scuola, per raggiungere l’istituto frequentato, è necessario utilizzare più linee, di cui almeno una che collega più comuni, o una linea a due tratte che colleghi più comuni. Infine servizi di trasporto ferroviario regionale o servizi ferroviari sostitutivi svolti mediante autobus, realizzati all’interno del territorio regionale o fino alla stazione di Portogruaro (Venezia) e servizi automobilistici extraurbani Fvg e ferroviari regionali Fvg integrati.

L’abbonamento agevolato è valido per i servizi automobilistici e ferroviari sulla linea Udine-Cividale (dieci mesi dal 1° settembre 2019 al 30 giugno 2020 o dal 1° ottobre 2019 fino al 31 luglio 2020) e per i servizi ferroviari eserciti da Trenitalia ) dodici mesi, a decorrere dall’inizio di validità 1° settembre 2019, 1° ottobre 2019 o 1° novembre2019).

Per chi ha più di un figlio entro i 27 anni di età, per i servizi automobilistici e per quelli ferroviari sulla linea Udine-Cividale, ci sono ulteriori riduzioni previste dalla Regione a favore degli studenti appartenenti allo stesso nucleo familiare e la riduzione, dove prevista, per l’acquisto via web.

Per acquistare il nuovo titolo di viaggio, per l’anno scolastico 2019-2020, per i servizi automobilistici gestiti da Saf, Atap, Apt e Trieste Trasporti bisogna collegarsi alla pagina dedicata del sito web dell'Azienda Tpl di cui si intende acquistare il titolo di viaggio.

Per i servizi automobilistici, la data dalla quale si può acquistare l’abbonamento sarà indicata nella e-mail che l’azienda Tpl invierà a conferma della completezza della documentazione ricevuta.

Per i servizi ferroviari di Trenitalia l’acquisto dell’abbonamento sarà possibile a partire dal 25 agosto 2019, mentre per i servizi di Ferrovie Udine Cividale a partire dal 26 agosto. Il nuovo abbonamento è acquistabile fino al 31 ottobre 2019.

Articoli correlati
1 Commenti
luca-DUCK

Non ci sono solo gli studenti...! Il diritto alla mobilita' sarebbe di tutti. Quanti sono gli adulti agevolati non categorizzabili in studenti? A Venezia le tariffe actv per residenti valgono per tutti. Cmq e' una novita' qua in Friuli.

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori