Home / Cronaca / Turista italiano muore a Spalato, gravi quattro persone tra cui due bambini

Turista italiano muore a Spalato, gravi quattro persone tra cui due bambini

L'equipaggio è stato colto da malore. Si sospetta si tratti di un avvelenamento da gas di scarico dell'imbarcazione

Turista italiano muore a Spalato, gravi quattro persone tra cui due bambini
Tragedia per una famiglia italiana in vacanza in barca lungo la costa adriatica, in territorio croato. Un uomo di 57 anni - E. V. manager della provincia di Messina - è morto questo pomeriggio e l'equipaggio, composto da altre quattro persone, tra cui due bambini, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Spalato.

I bambini, così come il 57enne deceduto e le altre due persone, sarebbero stati colpiti da diarrea e vomito, ma anche perdita di conoscenza, sintomi inizialmente imputati a una cena a base di pesce consumata la sera precedente al malore.

Questa mattina alle 10 la richiesta di soccorso partita dallo yacht preso a noleggio al porto di Hvar (Lesina). Nelle ore successive, visto l'aggravarsi dei sintomi degli 'intossicati e il ricovero nel reparto di malattie infettive dell'ospedale croato, si è fatta largo l'ipotesi che a provocare i malori e la morte del 57enne sia stato l'avvelenamento da gas di scarico dell'imbarcazione. La magistratura croata ha aperto un'inchiesta per fare luce sulla vicenda.
0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori