Home / Cronaca / Ubriaco, pretende di essere servito al bancone del bar

Ubriaco, pretende di essere servito al bancone del bar

La barista ha chiamato subito i Carabinieri. L'uomo è stato multato per ebrezza e per mancato rispetto delle norme anti-Covid

Ubriaco, pretende di essere servito al bancone del bar

Beve per scaldarsi e non si scolla dal bancone del bar: doppia sanzione. È successo nel pomeriggio di ieri, dopo le 16, nel quartiere di Barcola, dove una barista ha dovuto chiamare i Carabinieri a causa di un cliente particolarmente molesto. L'uomo è entrato nel locale già barcollante e ha chiesto un bicchiere di vino per scaldarsi. La banconiera, vedendolo in quelle condizioni, lo ha invitato gentilmente ad allontanarsi, ma senza risultato. Allora ha chiamato i Carabinieri.

Sul posto è arrivata una pattuglia dei Carabinieri di Barcola che lo ha invitato ancora una volta a lasciare il locale.

L'avventore, un 44enne di origini macedoni, residente da anni a Trieste, si è abbassato la mascherina e si è appoggiato al bancone con la pretesa di essere servito. I militari lo hanno poi convinto a seguirli in caserma perché all'interno del locale impediva agli altri clienti di comprarsi le sigarette.

Una volte negli uffici, lo straniero è stato sanzionato per ubriachezza molesta e per la violazione della normativa per il contrasto della diffusione del Covid-19.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori