Home / Cronaca / Udine, maxi-rintraccio di migranti in viale Palmanova

Udine, maxi-rintraccio di migranti in viale Palmanova

Erano stati segnalati mentre procedevano a piedi, a gruppetti. Identificati da Polizia e Carabinieri

Udine, maxi-rintraccio di migranti in viale Palmanova

Carabinieri e Polizia di Stato di Udine hanno rintracciato questa mattina, intorno alle 6, un gruppo di cittadini stranieri che stava camminando lungo viale Palmanova, al limitare di Paparotti.

Il gruppetto è andato via via ingrossandosi. Si tratta di persone straniere, che sono state tutte identificate. 49 sono state condotte in Questura. Sono tutti giovani e adulti maggiorenni in arrivo da Pakistan, Afghanistan e Bangladesh, giunti in Fvg attraverso la rotta Balcanica ed entrati in Italia dai valichi confinari di Trieste e Gorizia.

In questo momento si trovano in Questura, dove sono stati assistiti anche grazie alla Protezione civile, che ha portato acqua e cibo. Sono in corso le attività d'identificazione e fotosegnalamento.

Sono stati anche sottoposti, da parte del personale del Dipartimento di Prevenzione dell'AsuFc, al tampone per verificare l’eventuale contagio da Covid-19.

Al termine delle procedure, saranno condotti nelle strutture di accoglienza dove trascorreranno 14 giorni di isolamento fiduciario.

1 Commenti
luca-DUCK

Meno male che il Bangladesh é stato appena escluso totalmente dall'accesso al territorio della repubblica. Tra tutti i problemi e i lockdown i migranti non si fermano lo stesso... Pazzesco.

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori