Home / Cronaca / Una rissa al bar finisce con due accoltellati

Una rissa al bar finisce con due accoltellati

E' accaduto alle prime ore del giorno, in un locale di Cervignano del Friuli. La rabbia dei residenti

Una rissa al bar finisce con due accoltellati

Momenti di paura a Cervignano, nella zona di via Aquileia, dove intorno alle 4 è scoppiata una rissa che ha coinvolto alcuni avventori di un locale.

Dalle parole si è passati ai fatti e sono spuntati due coltelli. Due uomini si sono affrontati e si sono feriti. Allertati da diversi residenti, spaventati dalle urla, sono giunti i carabinieri e i sanitari.

Un uomo di 31 anni, cittadino moldavo, è finito in ospedale a Udine con ferite profonde ma non letali; non è in pericolo di vita. Un altro uomo, italiano, di Cervignano, quello che ha sferrato i colpi, è stato accolto per medicazioni nel nosocomio di Palmanova.

Quattro le persone coinvolte nella rissa: due italiani e due stranieri, tutti residenti ma non originari di Cervignano. Le loro posizioni sono al vaglio dei militari, che potrebbero procedere con denunce o arresti.

Le famiglie che vivono in via Aquileia segnalano una precedente aggressione, lo scorso anno, e poi gare di velocità lungo la strada, schiamazzi e confusione nelle ore notturne. I cittadini hanno segnalato formalmente la situazione, che giudicano inaccettabile, a carabinieri, questura e sindaco. Il timore è che all’esterno dell'esercizio possa capitare anche di peggio.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori