Home / Cronaca / Via Aquileia, il Comune cancella le strisce blu

Via Aquileia, il Comune cancella le strisce blu

Udine - "L'operazione, spiega il vicesindaco Michelini, "costerà 2.600 euro, ma rientra nel budget"

Via Aquileia, il Comune cancella le strisce blu

La Ciclovia Alpe Adria attraverserà il centro di Udine in entrambi i sensi di marcia. La Giunta comunale ha deciso di apportare una variante alla segnaletica di via Aquileia introducendo il doppio senso di marcia della pista ciclabile che sarà in totale sicurezza per i ciclisti che vi transiteranno.

Come ci spiega il vicesindaco di Udine Loris Michelini, la carreggiata per i ciclisti sarà larga due metri e mezzo, nei punti più stretti di via Aquileia sarà di due metri o sarà tolto un parcheggio.

Per cancellare le strisce blue e gialle si spenderanno 2.600 euro, soldi che comunque rientrano nel quadro economico dell’intera opera in cui è prevista la spesa anche per il cordolo che sarà realizzato prossimamente in accordo con la soprintendenza. "Sul porfido non rimarrà alcun segno – garantisce Michelini – perché in parte si cancellerà definitivamente con il passaggio delle auto, mentre il giallo sarà mascherato da pennellate di marroncino. E’ previsto si facciano varianti in corso d’opera – commenta Michelini - e in via Aquileia il cantiere è ancora aperto. La pista ciclabile continuerà su via Vittorio Veneto sulla quale circoleranno come in via Aquileia oltre alle auto, i bus leggeri in un solo senso di marcia".

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori