Home / Cronaca / Via vai di uomini in condominio, scoperto un giro di prostituzione

Via vai di uomini in condominio, scoperto un giro di prostituzione

A Cervignano, una 52enne cinese sfruttava altre due connazionali in un appartamento in affitto

Via vai di uomini in condominio, scoperto un giro di prostituzione

Da settimane, ormai, le famiglie di quel condominio non ne potevano più di rumori molesti, a tutte le ore del giorno e della notte. Erano stufe anche del continuo via vai di uomini di tutte le età, concentrati in particolare nelle ore notturne e nei fine settimana. Così sono scattate una serie di segnalazioni ai Carabinieri della Compagnia di Palmanova.

All'inizio dell'estate vengono avviate una serie d'indagini, anche tecniche, delegate dalla Procura di Udine. Si scopre subito che, in un appartamento al decimo piano di una palazzina di Cervignano del Friuli, c'era un giro di prostituzione.

I militari del Norm della Compagnia della Città Stellata, su delega dell'Autorità Giudiziaria, ieri si sono finti clienti e hanno fissato un appuntamento. Hanno scoperto, così, che nell'alloggio, affittato da una cittadina cinese di 52 anni, con precedenti, venivano sfruttate altre due cittadine sue connazionali di 53 e 43 anni.

Il costo, a prestazione, poteva variare da 50 a 200 euro. Sono stati rinvenuti e sequestrati preservativi, giochi erotici e altri oggetti finalizzati l'attività di prostituzione. La cittadina di 52 anni è stata denunciata per sfruttamento della prostituzione.

Aveva preso in affitto anche un alloggio a San Donà di Piave, per svolgere la stessa attività illecita. Anche quest'ultimo appartamento, in collaborazione con la Aliquota Operativa della Compagnia dei Carabinieri di San Donà, è stato posto sotto sequestro. I clienti provenivano perlopiù dal Cervignanese, ma anche da zone più lontane. Erano giovani, ma anche signori attempati. Fissavano gli appuntamenti tramite la 52enne che, a sua volta, pubblicizzava l'attività di meretricio sui siti web.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori