Home / Cultura / Storia del ‘900 lungo il confine

Storia del ‘900 lungo il confine

Angelo Floramo a Mortegliano presenta ‘La veglia di Ljuba’ con accompagnamento musicale

Storia del ‘900 lungo il confine

Una serata di storia, di riflessioni di musica attraverso un libro interpretato e vissuto anche e specialmente dai più giovani. Lunedì 20 a Mortegliano, alle 20.30 nella Chiesa della Ss. Trinità, per la rassegna ‘Storia di confini’, Angelo Floramo presenta 'La veglia di Ljuba', testimonianza di una vicenda familiare del ‘900.

La vita intensa di un padre diventa lo spunto per narrare uno squarcio di storia lungo il confine tra Italia e Jugoslavia: la biografia di un essere umano si sovrappone alla storia di una terra complessa, plurale, meticcia.

Angelo Floramo e Fabio Turchini condurranno il pubblico in un viaggio struggente attraversando le frontiere entrando delicatamente nei risvolti intimi dei personaggi, nel destino dei bambini, nella storia.

L’organizzazione della serata è curata dalla Scuola di musica di Mortegliano in collaborazione con la Parrocchia e la Pro Loco e la partecipazione del Coro della Scuola di Musica, del Laboratorio di canto corale Istituto Comprensivo Mortegliano-Castions e l’accompagnamento musicale di Giovanni Di Lena (violino), Nicola Tirelli (tastiere) e Andrea Valent (fisarmonica), per la direzione artistica e musicale di Giuseppe Tirelli.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori