Home / Economia / 'Favorire il lavoro rosa contro la violenza'

'Favorire il lavoro rosa contro la violenza'

La presidente del Movimento Donne Impresa Fvg, Filomena Avolio richiama l’attenzione sulla violenza economica

\u0027Favorire il lavoro rosa contro la violenza\u0027

Nella Giornata internazionale contro le violenze sulle donne, la presidente del Movimento Donne Impresa Fvg, Filomena Avolio richiama l’attenzione sulla violenza economica nei confronti delle donne, sottolinea l’impegno del Movimento e chiede a Comuni, Regione e Stato di favorire in ogni modo possibile il lavoro delle donne a tutto vantaggio del benessere delle famiglie.

"Negli anni il Movimento Donne Impresa che rappresento è stato vicino alle iniziative di molti Comuni ed associazioni che si sono espresse a contrasto di ogni forma di violenza. Nel nostro specifico, come associazione di imprenditrici, poi, abbiamo declinato questo delittuoso problema, affrontando un particolare tipo di violenza: quella economica. Abbiamo sempre sostenuto il lavoro delle donne, l'empowerment, l'indipendenza, il lavoro artigiano come riscoperta dei propri talenti ed opportunità di rinascita. Vorremmo fare di più, siamo in ascolto attivo e pronte a collaborare su progetti che possano aiutare le donne ad emanciparsi".

"Questa pandemia sembra aver messo a tacere tutto, sembra quasi che l'unica violenza oggi sia quella del Covid-19, che purtroppo anche in questo caso acuisce ed esaspera i problemi che già esistono, anche questi magari vicini e silenti. Per questo ai Comuni, alla Regione e allo Stato la richiesta è quella di favorire in ogni modo possibile il lavoro delle donne e il benessere delle famiglie, affinché tra gli effetti di questo virus non si anni di la violenza e quella economica avvertita non si tramuti in atti estremi verso se stessi o il prossimo. Il pensiero va a tutte le donne vittime di violenza, di ogni tipo, ai bambini troppo spesso, testimoni impotenti che si porteranno, crescendo, un bagaglio pesante che condizionerà il loro essere uomini e donne. Educhiamo alla gentilezza e al rispetto. Educhiamo ad una economia che possa valorizzare e dare dignità all'essere umano attraverso il lavoro e il riconoscimento del merito. Educhiamo alla parità di genere, Educhiamo all'Amore e alla Vita. Ogni vita è un bene prezioso per le comunità".

0 Commenti

Cronaca

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori