Home / Economia / Allianz assume altri 30 giovani apprendisti

Allianz assume altri 30 giovani apprendisti

Sono 120 i ragazzi delle scuole coinvolti finora dal lancio del progetto Dualità Scuola-Lavoro

Allianz assume altri 30 giovani apprendisti

Avviato nell’ottobre del 2016 e riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione e dal Ministero del Lavoro come best practice del sistema formativo duale, il progetto Dualità Scuola-Lavoro di Allianz, Compagnia guidata dall’Amministratore Delegato Giacomo Campora, è giunto alla sua quarta edizione con l’inserimento di trenta nuovi studenti e studentesse che frequentano il III anno di alcune scuole secondarie superiori, licei e istituti tecnici, di Milano e dell’hinterland milanese. Novità quest’ultima, rispetto agli anni precedenti in cui i ragazzi venivano selezionati dal IV anno delle scuole superiori.

Complessivamente, i giovani studenti assunti in azienda dal 2016 ad oggi sono 120, metà dei quali hanno già concluso il percorso di formazione duale e intrapreso gli studi universitari o professionali con un bagaglio di competenze ed esperienze che rappresentano un concreto vantaggio competitivo rispetto ai loro coetanei. Il progetto infatti offre una prima esperienza lavorativa in una realtà complessa e di respiro internazionale, finalizzata all’orientamento professionale, insieme all’apprendimento delle soft skills necessarie per la valorizzazione dei talenti personali e delle capacità lavorative trasversali.

La maggior parte dei giovani coinvolti nelle prime due edizioni, nella scelta dell’università, si è indirizzata verso le discipline economiche e dell’area STEM. L’esperienza di lavoro in Allianz si struttura su due anni con un contratto di apprendistato part time al 30%, una retribuzione annua lorda di 7.000 euro e i benefit aziendali riconosciuti per tutti i dipendenti della Compagnia di assicurazione. Il progetto prevede l’inserimento ogni anno di 30 giovani: i nuovi trenta studenti che frequentano la terza superiore si aggiungono ai trenta ragazzi di quinta superiore della precedente edizione, che stanno completando il secondo anno del percorso duale.

I nuovi trenta giovani di età compresa tra i 15 e 17 anni della quarta edizione del progetto sono stati accolti ieri nella Torre Allianz, headquarters milanese del Gruppo, con uno speciale benvenuto a loro dedicato, la consegna del badge aziendale e un Welcome kit. Durante la giornata di accoglienza, i neoassunti hanno iniziato a familiarizzare con l’ambiente di lavoro visitando gli uffici in open space, le sale riunioni tecnologiche e il ristorante aziendale del grattacielo.

Durante l’anno scolastico, nei tre giorni al mese di presenza in azienda, gli studenti incontreranno le diverse funzioni aziendali con un approccio per business case e, contemporaneamente, svilupperanno soft skill utili in azienda (come team working, public speaking, prendere decisioni, comunicare in inglese) oltre ad acquisire competenze tecniche tipiche del settore assicurativo-finanziario.
Al termine dell’anno scolastico, nei mesi estivi, i giovani apprendisti saranno inseriti nelle diverse aree aziendali dove potranno applicare le nozioni apprese attraverso un’esperienza di formazione professionale on the job.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori