Home / Economia / Andrea Freschi confermato nella Fida nazionale

Andrea Freschi confermato nella Fida nazionale

Andrea Freschi confermato nella Fida nazionale

L'udinese resta nel consiglio della Federazione italiana dettaglianti dell’alimentazione di Confcommercio

C’è anche Andrea Freschi, capogruppo provinciale di Udine di Confcommercio Fida, Federazione italiana dettaglianti dell’alimentazione, nella rinnovata squadra della riconfermata presidente Donatella Prampolini per il quinquennio 2020-25.

Per Freschi, unico rappresentante del Friuli Venezia Giulia nel consiglio federale, sarà il secondo mandato a livello nazionale. "Un’occasione importante – commenta l’esponente di Confcommercio Fida Udine – per rappresentare il nostro territorio in una fase così impegnativa come quella che stiamo vivendo".

Alle spalle mesi difficili, ma anche di riscoperta del negozio di vicinato proprio a seguito della pandemia. Secondo un’indagine curata da Format Research, con il Covid-19 i punti vendita di generi alimentari sono stati in prima linea per assicurare la spesa e continuare a erogare un servizio fondamentale per i cittadini, tanto che quasi un’impresa su due (47,3%) ha rilevato un aumento di nuovi clienti.

L'emergenza sanitaria ha accelerato i processi di innovazione nel settore: il 40,7% delle imprese ha iniziato a fare consegne a domicilio, il 32,2%, di quelle che già lo facevano, ha intensificato questo servizio e il 14,2% ha attivato servizi di asporto. Tuttavia, il 31% delle imprese prevede un peggioramento della propria attività economica nei prossimi tre mesi, mentre per il 59% la situazione rimarrà stazionaria.

0 Commenti

Cronaca

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori