Home / Economia / Dal Porto di Trieste, più treni verso Centro ed Est Europa

Dal Porto di Trieste, più treni verso Centro ed Est Europa

Firmati due memorandum con le ferrovie austriache

Dal Porto di Trieste, più treni verso Centro ed Est Europa

Crescono i collegamenti ferroviari fra il porto di Trieste e i Paesi del Centro ed Est Europa. Il Presidente dell’Autorità Portuale del Mare Adriatico Orientale, Zeno D’Agostino, ha firmato oggi due memorandum finalizzati a rafforzare le relazioni ferroviarie fra lo scalo giuliano e queste aree europee. Il primo memorandum è stato firmato con Andreas Matthä, CEO delle ferrovie austriache ÖBB, e con Maurizio Gentile, amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana (RFI). Il secondo con Erik Regter, executive member del Consiglio di Amministrazione di Rail Cargo Austria (RCA).

Da alcuni mesi, le ferrovie austriache stanno potenziando la loro presenza nel porto di Trieste. Una presenza che ha visto l’apertura di un ufficio di rappresentanza nel porto nel giugno 2018 e l’avvio di un collegamento diretto con Duisburg nello scorso febbraio.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori