Home / Economia / Fondo risparmiatori, presto nuovi sviluppi

Fondo risparmiatori, presto nuovi sviluppi

Oggi l'incontro delle associazioni a Roma per sollecitare il Consap a una semplificazione del portale

Fondo risparmiatori, presto nuovi sviluppi

Incontro a Roma con il Consap per Consumatori Attivi che ha illustrato, anche attraverso un documento tecnico, tutte le gravi criticità emerse nell’accesso al portale fondoindennizzorisparmiatori.consap.it, unico strumento attraverso il quale i risparmiatori traditi dalle banche possono avere accesso al Fondo d’indennizzo.

“I problemi del sito stanno precludendo ai risparmiatori la possibilità di inviare le domande”, spiega Barbara Puschiasis, presidente di Consumatori Attivi. “Delle 13mila registrazioni al portale, infatti, al momento ci sono solo 2mila domande inoltrate, molte delle quali, probabilmente, anche con errori. Questa settimana il Consap incontrerà la commissione tecnica e le banche, a partire da Intesa Sanpaolo, per chiedere che venga rilasciata ai risparmiatori l’attestazione, un foglio unico che eviterebbe di dover allegare una miriade di documenti, e per dipanare i tantissimi dubbi non chiariti, tra cui quelli sulle modalità dei vecchi azionisti della Popolare udinese”.

“Presto, insomma, attendiamo sviluppi positivi”, conclude Puschiasis. “La commissione tecnica, infatti, vuole continuare a discutere con noi e ha ritenuto che il nostro contributo possa rappresentare una risorsa importante per aiutare le istituzioni a trovare la soluzione al nodo-portale”.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori