Home / Economia / Fvg, 8 milioni a disposizione delle Pmi

Fvg, 8 milioni a disposizione delle Pmi

Illustrati i nuovi bandi regionali a Fondo turismo e Articolo 100 per ammodernamento, videosorveglianza ed efficienza energetica

Fvg, 8 milioni a disposizione delle Pmi

Ci sono oltre 8 milioni di euro a disposizione delle micro-piccole e medie imprese del Friuli Venezia Giulia. Una quota di 5,5 milioni è stata allocata sul Fondo turismo e quasi 3 milioni riguardano invece l’articolo 100. Le misure si appoggiano sul dettato delle leggi regionali 29 del 2005 e 21 del 2016.

L’apertura dei due bandi, resa nota dalla Regione, è stata illustrata da Confcommercio provinciale di Udine e Confidi Friuli a una sessantina di operatori di Lignano alla Terrazza a Mare della località balneare friulana. È stato il primo di una serie di incontri, assieme alle banche del territorio, che serviranno ad informare le imprese delle due opportunità di contributo e credito.

Alla presenza del vicepresidente di Confcommercio Alessandro Tollon, del presidente e del direttore generale di Confidi Friuli Cristian Vida e Remigio Venier, che hanno sottolineato l’importanza di risorse mirate all’innovazione delle Pmi, i contenuti delle iniziative regionali sono stati illustrati da Lina Colaone, Area Credito di Confcommercio. Il canale contributivo del Fondo turismo (termine per le domande le 16.30 del 30 dicembre) riguarda tra l’altro lavori di ampliamento, ristrutturazione, ammodernamento e straordinaria manutenzione di strutture ricettive, acquisto di arredi e attrezzature e realizzazione di parcheggi a servizio delle strutture ricettive alberghiere.

Per quel che riguarda invece l’articolo 100 i finanziamenti ammessi (termine per le domande le 16.30 del 15 novembre) riguardano anche attrezzature e strumentazioni (pure per pagamenti in moneta elettronica e per il commercio elettronico), sistemi di videosorveglianza e sicurezza innovativi e per l’accrescimento dell’efficienza energetica. E ancora, partecipazione a mostre, fiere, esposizioni e manifestazioni commerciali e corsi di formazione del personale destinato alla gestione dei siti di commercio elettronico.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori