Home / Economia / Monfalcone, incontro con i lavoratori Mercatone Uno

Monfalcone, incontro con i lavoratori Mercatone Uno

Con il prefetto Marchesiello e il sindaco Cisint, il punto su possibili interventi di supporto ai dipendenti

Monfalcone, incontro con i lavoratori Mercatone Uno

Dopo il via libera dal Tribunale di Bologna all'iter che potrà sbloccare la cassa integrazione straordinaria per i lavoratori della Mercatone Uno, si è svolto oggi un incontro presieduto dal prefetto Massimo Marchesiello con il sindaco di Monfalcone, Anna Maria Cisint, i rappresentanti sindacali del personale e dell'assessorato al lavoro della Regione, per esaminare i possibili interventi di supporto ai dipendenti, attualmente in attesa dell'accreditamento dell'ultimo stipendio del mese di maggio.

Cisint ha ricordato gli incentivi previsti della Regione nell’ultima Finanziaria per chi assume lavoratori di aziende in crisi, auspicando che le associazioni imprenditoriali facciano attività di sensibilizzazione ai propri iscritti. E’ stata anche considerata la prospettiva di cercare un acquirente per lo stabilimento del Lisert.

Il Comune di Monfalcone valuterà la possibilità di un temporaneo congelamento del pagamento delle tasse comunali per i dipendenti residenti in città e di interessare gli istituti di credito cittadini rispetto a eventuali esposizioni nel caso di mutui.

In questi giorni, Cisint è stata costantemente in contatto con il sottosegretario al lavoro Durigon, affinchè si possa sbloccare positivamente la vicenda e ha nuovamente chiesto al curatore fallimentare di essere tenuta aggiornata sugli sviluppi della vertenza al Mise.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori