Home / Economia / Pronto il rilancio di Portopiccolo

Pronto il rilancio di Portopiccolo

Presentato l'investimento di Hig Capital, che punta a trasformare il complesso di Sistiana in una perla del Mediterraneo

Pronto il rilancio di Portopiccolo

"Sono contento che fondi di investimento internazionali decidano di puntare sulla nostra regione. Per la promozione del territorio è fondamentale la partnership pubblico-privata. Lo sviluppo del complesso di Portopiccolo a Sistiana è una sfida molto importante perché integra l'offerta turistica del Friuli Venezia Giulia". Lo ha affermato il governatore Massimiliano Fedriga nel corso della presentazione dell'investimento di 150 milioni di euro nel complesso turistico di Portopiccolo da parte di Hig Capital attraverso un fondo immobiliare gestito da Investire Sgr.

"Portopiccolo è destinato a coprire una fascia di turismo che il Friuli Venezia Giulia non riusciva ancora a soddisfare. Dobbiamo puntare sulla caratterizzazione delle nostre località turistiche su target specifici - ha aggiunto Fedriga -. In questo modo saremo più attrattivi, evitando sterili competizioni tra le diverse località della regione".

"Nel tempo abbiamo ridato vita alla zona di Sistiana con interventi all'insegna della massima qualità anche dal punto di vista della sostenibilità ambientale, del risparmio energetico e dei materiali utilizzati - ha rimarcato il governatore -. Ora dobbiamo integrare l'offerta turistica del Friuli Venezia Giulia con quella che sarà proposta da Portopiccolo, sfruttando ad esempio la presenza dell'aeroporto di Trieste per offrire ai turisti un'esperienza di altissimo livello e la possibilità di conoscere le altre bellezze della nostra regione".

"L'obiettivo è quello di trattenere i turisti per più giorni, garantendo maggiori risorse al nostro territorio. In questo processo - ha affermato Fedriga - deve essere protagonista PromoTurismoFvg, che deve promuovere le tante eccellenze del Friuli Venezia Giulia, guardando ai mercati più vicini come quello austriaco o tedesco, ma anche a quello russo".

"È doveroso ringraziare anche Rizzani de Eccher, che negli ultimi anni ha investito tantissimo su Portopiccolo, una struttura meravigliosa, moderna, green e qualitativamente all'avanguardia", ha aggiunto l'assessore regionale alle Attività produttive e turismo, Sergio Emidio Bini. "Grazie ai nuovi soci di maggioranza sono certo che questo complesso turistico possa rappresentare, in prospettiva, una vera perla del Mediterraneo a vantaggio del Comune di Duino Aurisina e di tutto il Friuli Venezia Giulia".

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori