Home / Gusto / A Gorizia grande festa con Contea

A Gorizia grande festa con Contea

L'evento è in programma da giovedì 24 a domenica 27 settembre. Per poter partecipare alla manifestazione è necessario effettuare una registrazione sul sito www.gocontea.it

A Gorizia grande festa con Contea

Inaugurazione oggi, giovedì 24 settembre, alle 18.30, ai Giardini pubblici di Gorizia, per l'evento 'Contea, profumi di cultura europea' (www.gocontea.it). Sarà un nobile vero a tagliare il nastro dela prima edizione e lo farà, insieme al suo seguito, attraverso una rievocazione in abiti medievali che ripercorrerà il momento in cui il nome di Gorizia si affacciò per la prima volta nella storia ufficiale.

Alle 18.30 il conte di Gorizia e sua moglie, in abiti medievali, faranno il loro ingresso sul palco della Tenda Mainardo, nel cuore dei Giardini pubblici di corso Verdi. Al loro seguito, la corte di dame e cavalieri. Il Conte di Gorizia leggerà il diploma dell'Imperatore Ottone III con le donazioni alle città e, a seguire, celebrerà l'investitura a nobilhomo del cavaliere d'Arcano. Il conte e la contessa di Gorizia saranno interpretati dal Conte Filippo e dalla contessa Maria Vittoria Formentini.

Alla presentazione della manifestazione, che intreccia storia, cultura ed enogastronomia, sarà presente anche il presidente della giunta regionale Massimiliano Fedriga. La manifestazione culturale ed enogastronomia è stata realizzata al posto di 'Gusti di frontiera', bloccata a causa di Covid 19 e che dovrebbe ripartire nel 2021, evoluzione dell’epidemia permettendo.

“Questa manifestazione - come ha spiegato il sindaco Rodolfo Ziberna - non sarà un semplice evento 'tappabuchi' ma, già dalla prima edizione, avrà personalità e vita proprie e diventerà, un appuntamento fisso, a fine aprile di ogni anno, in occasione del compleanno della città. Dalla fine del lock down abbiamo deciso di guardare avanti, di non lasciarci travolgere dalla paura - ha poi dichiarato Ziberna - e, dopo aver riaperto castello e teatro e realizzato tante iniziative estive abbiamo cercato di capire cosa fare per non lasciare vuoto lo spazio di fine settembre di ‘Gusti di frontiera’, impossibile da organizzare in tempi di Covid 19, con qualcosa di completamente diverso che rappresentasse un omaggio al nostro splendido territorio. Non era facile, perché le disposizioni governative e regionali anti epidemia sono davvero molto limitative, ma non potevamo gettare la spugna”.

Ci saranno presentazioni di libri, visite guidate, incontri, spettacoli e concerti, con uno spazio particolare ai Giardini pubblici mentre per quanto riguarda l’enogastronomia, ci sarà un’area dedicata in Piazza Battisti ma l’obiettivo è di “occupare” tutta la città attraverso il coinvolgimento di ristoranti, bar e negozi, che potranno anche prolungare l’orario, ma anche di associazioni culturali, librerie, giovani e artisti. “Vorrei che ad essere protagonista fosse in particolare, proprio la città che, in questi mesi, ha affrontato l’epidemia con straordinario senso di responsabilità - ha affermato il sindaco - dando prova di unità e di capacità di reazione ed è anche per questo che abbiamo voluto una “nuova” festa che, nei prossimi anni, accompagnerà i compleanni di Gorizia”.

Per poter partecipare alla manifestazione “Contea” è necessario effettuare una registrazione sul sito www.gocontea.it. Una volta aperta la pagina web verranno richiesti alcuni dati obbligatori, in particolare nome, cognome, la email, il numero di telefono e, alla fine della pagine basterà cliccare sul tasto “registra”.

A questo punto verrà inoltrata una mail con all’interno un QR CODE che dovrà essere mostrato agli addetti presenti alle porte di ingresso della manifestazione sia quando si entra che quando si esce. Il biglietto (QR CODE) ottenuto consentirà l’accesso alla manifestazione per tutti i 4 giorni della stessa.

Si consiglia di effettuare la registrazione in anticipo (è possibile farlo anche da casa) ma la si potrà effettuare anche all’ingresso, da Corso Verdi, e sarà possibile ottenerla anche nel modello cartaceo. I varchi d’accesso saranno dotati di termo scanner.

In occasione della manifestazione “Contea”, in programma a Gorizia fino a domenica 27 settembre, le sedi espositive goriziane dell’Ente regionale per il patrimonio culturale del Friuli Venezia Giulia saranno a ingresso gratuito: Museo della Moda, Museo della Grande Guerra e Pinacoteca di Palazzo Attems Petzenstein. Per maggiori informazioni: www.musei.regione.fvg.it









0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori