Home / Gusto / A Livio Felluga il Premio Internazionale Vinitaly

A Livio Felluga il Premio Internazionale Vinitaly

Prestigioso riconoscimento assegnato dalla fiera di Verona

A Livio Felluga il Premio Internazionale Vinitaly

A Verona il Premio Internazionale Vinitaly è stato assegnato quest'anno alla cantina friulana Livio Felluga e al francese Chateau Cheval Blanc guidata da Pierre Lurton.

“L'azienda di Livio Felluga - si legge nella motivazione - di origine istrana trasferitosi con la famiglia in Friuli Venezia Giulia, è una delle più grandi realtà vinicole della regione, con 125 ettari da cui vengono prodotti i tipici eccellenti vini friulani, dalla Malvasia alla Ribolla Gialla al Friulano, ma anche il Terre Alte, uno dei più grandi vini bianchi italiani da assemblaggio. La Livio Felluga si è sempre distinta anche per la produzione di uno dei Picolit migliori, un vino semplicemente magnifico che onora la memoria di quello che è uno dei più famosi vini italiani di sempre, già presente sulle mense degli zar e dei re e principi di tutta Europa. Recentemente, alla Livio Felluga sono state affidate anche le prestigiose e famose vigne dell'Abbazia di Rosazzo, da cui viene prodotto un altro grande vino bianco che porta il nome dell'Abbazia stessa.

Livio Felluga (nella foto durante la consegna della laurea honoris causa dell'ateneo friulano), cent'anni molto ben portati, è uno dei grandi uomini del vino italiano, e ancora oggi si interessa della gestione della azienda di famiglia dove lavorano i figli Maurizio, Andrea, Filippo e Elda”.

Istituito nel 1996, il Premio Internazionale Vinitaly viene attribuito a personalità o aziende o istituzioni italiane ed estere che si sono distinte per il loro impegno nel campo enologico.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori