Home / Gusto / A Rauscedo i vini nati dalle barbatelle friulane

A Rauscedo i vini nati dalle barbatelle friulane

Dall'11 al 13 ottobre, tre giorni dedicati alla filiera vitivinicola con la manifestazione 'Le radici del vino'

A Rauscedo i vini nati dalle barbatelle friulane

Venerdì 11 ottobre alle 17 s'inaugura Le Radici del Vino, grande vetrina della filiera vitivinicola e fiera della viticoltura d’eccellenza che si svolge a Rauscedo di San Giorgio della Richinvelda (membro delle Città del Vino e primo Comune delle Cooperative).

Proprio a Rauscedo si produce il 40% della barbatelle mondiali, le viti "bambine", che torneranno 'a casa' sotto forma di 150 vini da tutto il mondo, compresi Cile, Argentina, Sudafrica e Nuova Zelanda, nati proprio da quelle piccole piante friulane.

Fino al 13 ottobre saranno ben 36 gli eventi in programma, comprese le degustazioni guidate dell’Onav ai migliori vini regionali e d’Italia, più una Piazza dei sapori con prodotti tipici gastronomici, mostre e spazi espositivi oltre all’area bimbi nella quale i più piccoli potranno divertirsi con i laboratori dedicati all’uva.

Nell’Arena del gusto ben 32 specialità tipiche, mentre l’enoteca offrirà oltre 150 vini dalle principali regioni d’Italia e del mondo, con uno speciale focus sulla Ribolla Gialla. La Fiera agricola della viticoltura d’eccellenza potrà contare su oltre 50 espositori con tante novità per gli agricoltori in aiuto al loro lavoro tra le vigne.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori