Home / Gusto / A Villa de Claricini il vino brinda con l'arte

A Villa de Claricini il vino brinda con l'arte

Venerdì 7 giugno, a Bottenicco di Moimacco, vini friulani a confronto con quelli di altre 12 regioni

A Villa de Claricini il vino brinda con l'arte

Nella suggestiva cornice secentesca della villa de Claricini di Bottenicco di Moimacco, uno scrigno di storia e arte visitabile nella circostanza, venerdì 7 giugno dalle 18 alle 24 i wine lovers potranno sbizzarrirsi in un avvincente confronto tra una gran varietà di vini italiani di alta gamma provenienti da 12 regioni e un nutrito gruppo di rinomati vini friulani. Il tutto accompagnato da assaggi di manicaretti preparati dai ristoranti delle Valli del Natisone riuniti nel consolidato gruppo dell'evento 'Invito a pranzo nelle Valli'.
Sono 26 le cantine presenti in rappresentanza del Fvg oltre all'Associazione Schioppettino di Prepotto che compie 10 anni di vita, mentre da altre 12 regioni italiane provengono prestigiose rappresentanze enologiche. La Slovenia sarà rappresentata dalle cantine Movia e Bjana (Brda).

A promuovere questa invitante kermesse enogastronomica è l'enoteca Tabogan di Cividale non nuova a proporre eventi del genere che hanno sempre richiamato un gran pubblico.
La fondazione Villa de Claricini presieduta da Oldino Cernoia ha messo a disposizione la dimora storica nobiliare e il suo parco dove - tempo permettendo - si svolgerà l'evento. In caso di pioggia l'iniziativa si svolgerà negli ampi saloni rustici delle pertinenze della villa.

L'ingresso all'evento è di 40 euro, 35 in prevendita sulla pagina facebook dell'enoteca Tabogan.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori