Home / Gusto / Attenzione, in Fvg esplosione di funghi velenosi

Attenzione, in Fvg esplosione di funghi velenosi

Diffusa in particolar modo l’amanita falloide. I consigli del presidente del Gruppo Micologico di Gemona

Attenzione, in Fvg esplosione di funghi velenosi

Grande esplosione di funghi velenosi in diverse aree alpine, pedemontane e collinari del Friuli Venezia Giulia. A Treppo Ligosullo, ad esempio, sono spuntate tantissime amanite, genere di funghi a cui appartengono le specie più velenose e mortali in assoluto.

Come spiega Umberto Zanghi, presidente del Gruppo Micologico di Gemona - che parla a nome della Federazione dei gruppi regionali, di cui è coordinatore -, è pericolosa, in particolare, l’amanita falloide, che crea ancora problemi importanti, anche perché si trova dai monti ai mari, senza distinzioni.

Attenzione anche alle lepiote, simili alle mazze di tamburo, ma, ancora una volta, velenosissime e fatali. Il rischio è di trovarle in parchi e giardini. Vietato improvvisarsi raccoglitori di funghi, come raccomanda Zanghi, che ricorda che per essere autorizzati a farlo, è necessario sostenere un corso e ottenere un patentino. In caso di dubbi, il consiglio è quello di astenersi dalla raccolta, o rivolgersi agli ispettori micologi delle Asl per un controllo accurato del cesto.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori