Home / Gusto / Cantina Tavagnacco ha vinto la sfida carinziana

Cantina Tavagnacco ha vinto la sfida carinziana

L'azienda vinicola ha una taverna nello shopping center Atrio alle porte di Villach

Cantina Tavagnacco ha vinto la sfida carinziana

Quella di Paolo Nitti (nella foto) e della sua famiglia è una sfida vinta. Il produttore vinicolo di Gagliano di Cividale è sbarcato in Carinzia con la sua etichetta Cantina Tavagnacco oltre quindici anni fa, ma nel 2006 ha deciso di mettere un piede più solito oltre confine. Ha così avviato la gestione di un locale all’interno dello shopping center Atrio alle porte di Villach. Un luogo che sposa appieno la sua filosofia imprenditoriale: attenzione all’ambiente, sostenibilità, cura della qualità.

I vigneti si trovano sulle colline cividalesi su una estensione di 4 ettari all’interno di una tenuta da 7 ettari. L’80% della produzione è destinata al mercato austriaco. Oltre alla mescita all’interno di Atrio, con l’appoggio di un magazzino commerciale in loco la Cantina Tavagnacco distribuisce anche attraverso il canale Horeca a ristoranti ed enoteche.

Ma è proprio all’interno dello shopping center Atrio che i suoi vini danno il meglio perchè abbinati ad altri prodotti bandiera friulani, dai formaggi della latteria di Cividale al prosciutto di San Daniele firmato Coradazzi. E proprio questo angolo di Friuli in terra carinziana è diventata un punto di riferimento per moltissimi austriaci.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori