Home / Gusto / De Bortoli vince il Premio 'Beppino D'Olivo'

De Bortoli vince il Premio 'Beppino D'Olivo'

Lo studente dello Stringher andrà alla finale nazionale di Montichiari

De Bortoli vince il Premio 'Beppino D'Olivo'

È Samuele De Bortoli , studente dell’istituto Stringher di Udine, il vincitore assoluto del Premio ‘Beppino D’Olivo’, il concorso per iscritti alle scuole alberghiere promosso dalla Federazione cuochi di Udine in memoria del celebre chef friulano scomparso nel 2010. È stata un’intera giornata di gara, ospitata dal ristorante Belvedere di Tricesimo, che ha visto sfidarsi 32 studenti, oltre che dello Stringher anche del Civiform di Cividale e del Linussio di Tolmezzo. Ogni concorrente doveva presentarsi con una ricetta originale a base di pesce, da realizzare in 45 minuti. L’idea di rispolverare il concorso, che guarda appunto alle giovani leve della professione, è del nuovo presidente della Federazione provinciale Juri Riccato che ha trovato l’appoggio di tutto il suo Consiglio e del presidente regionale Germano Pontoni.

Alla fine, la giuria composta da Alessandra Baruzzi, Silvio Di Giusto, Claudio Crivellaro, Lorena De Sabata, Daniele Valmarin, Tania Bellina, con la collaborazione il cucina del presidente Riccato e dello chef Elia Bulgarelli, ha assegnato la Medaglia d’oro come campione provinciale con il miglior punteggio a Samuele De Bortoli, individuando proprio quest’ultimo l’allievo che rappresenterà la regione alla finale nazionale che si svolgerà dal 18 al 21 marzo a Montichiari.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori