Home / Gusto / Grandi lame per grandi cuochi

Grandi lame per grandi cuochi

A Cavasso Nuovo serata esclusiva con i 'Tre Gamberi' accompagnati dai coltelli QManiago

Grandi lame per grandi cuochi

Le lame di Maniago e le trattorie dei ‘Tre Gamberi’ assieme per una serata che coniuga enogastronomia e beneficienza. QManiago, unico marchio di qualità che certifica un coltello prodotto in Italia, partecipa infatti alla serata dei “Tre Gamberi a Cavasso Nuovo 2013”, in programma il 30 settembre. Regala, poi, agli chef delle migliori trattorie italiane selezionate dal Gambero Rosso un pregiato coltello da cucina marchiato QManiago.

I Tre Gamberi, nella dizione del Gambero Rosso, sono “le aziende a conduzione familiare dove si valorizza la tradizione del territorio”. Una di queste eccellenze è la trattoria ‘Ai Cacciatori’ di Cavasso, che quest’anno organizza appunto il 30 settembre il simposium dei selezionati 2013, che prepareranno la cena: un’occasione unica per gustare, in un’unica serata, i piatti delle migliori 17 trattorie italiane e per conoscerne gli chef, che potranno da parte loro far conoscenza del territorio delle Dolomiti Friulane e delle sue eccellenze, quali appunto le lame di Maniago. La cena avrà luogo al cosiddetto Palazat cinquecentesco di Cavasso Nuovo, un tempo residenza della famiglia dei Conti Polcenigo-Fanna, alle 20.

Il ricavato serata sarà devoluto in beneficenza per la ricerca contro i tumori negli adolescenti e nei giovani, e più specificatamente a favore dell’Area Giovani del Centro Oncologico di Aviano. Testimonial dell’iniziativa sarà lo chef di fama internazionale Gualtiero Marchesi, il primo in Italia ad aver  ricevuto le tre stelle Michelin nel 1985 e il primo al mondo ad aver rifiutato il giudizio delle guide nel 2008. La cena sarà aperta dagli aperitivi offerti da una celebre azienda della Franciacorta. Seguiranno i piatti preparati dagli chef dei 16 ristoranti partecipanti: Angiolina  di Marina di Pisciotta, Lokanda Devetak di San Michele del Carso, La Brinca di Ne, Ai cacciatori di Cavasso Nuovo, Caffè La Crepa di Isola Dovarese, Cibus di Ceglie Messapioca, Consorziodi Torino, Locanda Al Gambero Rosso di Bagno di Romagna, Locanda delle Grazie di Mantova, La Madia di Brione, Maso Canttanghel di Trento, Pretzhof di Val di Vizze, Sangiovese di Sant’Arcangelo di Romagna, Tischi Toschi di Messina, Osteria del treno di Milano, Vecchia marina di Roseto degli Abruzzi, Osteria della Villetta di Palazzolo sull’Oglio.

Il costo per persona è di 60 euro, per info e prenotazioni entro il 20 settembre tel. 347 3699438, oppure cenabeneftregamberi@libero.it.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori