Home / Gusto / Il marchio Aqua conquista le sagre friulane

Il marchio Aqua conquista le sagre friulane

Presentati ai volontari delle Pro Loco i prodotti tipici di qualità

Il marchio Aqua conquista le sagre friulane

Sempre più prodotti tipici friulani di qualità nei menu delle sagre della nostra regione. È questo l’appello lanciato dall’assessore regionale all’Agricoltura Cristiano Shaurli al mondo delle Pro Loco del Friuli Venezia Giulia. L’occasione l’ha data la presentazione di prodotti a marchio Aqua da parte di un gruppo di aziende friulane. Ecco, quindi, che salumi, formaggi, patate, vini e anche mele locali e certificati dal disciplinare di qualità, ideato dalla stessa Regione e gestito dall’Ersa, possono dare un valore aggiunto in più alle migliaia di manifestazioni che ogni anno i volontari organizzano. Shaurli ha messo in evidenza non solo il radicamento delle Pro Loco nel territorio e la loro capacità di organizzare eventi, ma dall’altra parte anche l’importanza per l’economia degli imprenditori che hanno aderito al marchio Aqua. Due percorsi che devono sempre più incrociarsi, come ha condiviso anche il presidente del Comitato regionale delle Pro Loco, Valter Pezzarini.  

I prodotti presentati durante la serata, ospitata nel Borgo dei Conti della Torre a Morsano al Tagliamento, sono stati i salumi firmati da Loris Pantarotto, i formaggi della latteria di Visinale, le patate e gli gnocchi della cooperativa Copropa di Ovoledo di Zoppola, i vini della cantina Bagnariol di San Vito al Tagliamento, le mele e la spremuta dell’azienda Pomis di Chiasiellis.

Ospite d’onore lo chef cormonese Paolo Zoppolatti, direttamente dalla trasmissione di Rai Uno “La prova del cuoco”, che ha sottolineata che la cucina di qualità italiana è fatta da ingredienti di qualità che ogni territorio può vantare, come appunto il Friuli.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori