Home / Gusto / Sale l'attesa per Calici di Stelle

Sale l'attesa per Calici di Stelle

Dal 2 all'12 agosto, 17 Città del Vino del Fvg si animano all'insegna dei brindisi... con il naso all'insù. Lunedì 22 la presentazione

Sale l'attesa per Calici di Stelle

Gran lavoro di sinergia per presentare insieme l’edizione 2019 in Friuli Venezia Giulia di Calice di Stelle, la grande manifestazione di mezza estate dell’Associazione nazionale Città del Vino e del Movimento del Turismo del Vino. Lunedì 22 luglio alle 11, nella sala Svevo della sede di Udine della Regione, alla presenza dell’assessore regionale al turismo e attività produttive Sergio Emidio Bini, 17 realtà sveleranno in conferenza stampa il programma dei loro eventi i quali uniranno la degustazione dei migliori vini delle zone Doc locali, in abbinamento con le specialità gastronomiche del territorio, a proposte culturali, dalla musica alle presentazioni letterarie fino alla visione del cielo d’agosto alla ricerca delle stelle cadenti. Il tutto con anche la preziosa collaborazione di PromoTurismoFvg.

“In contemporanea con il resto d’Italia - spiega il coordinatore regionale delle Città del Vino del Friuli Venezia Giulia Tiziano Venturini, assessore alla Promozione turistica e Città del Vino di Buttrio - offriremo diverse occasioni per passare delle piacevoli serate in compagnia dei grandi vini della nostra terra, promuovendo l’enoturismo di qualità”.

Interessanti anche alcune novità che saranno ufficializzate in conferenza stampa, a partire dalla nuova pagina Facebook che promuoverà tutti i singoli appuntamenti i quali saranno in totale 18 (alcune località infatti organizzeranno due serate) dal 2 al 12 agosto e l'adesione al premio dell'Associazione nazionale Città del Vino dedicato alla fotografia di territorio, che valorizza la relazione fra la festa e l’ambiente circostante e intitolato “La Stella di Federica: miglior foto di Calici di Stelle 2019”, il quale sarà assegnato ai migliori tre enoturisti che invieranno foto dell'evento.

Calici di stelle 2019 si svolgerà, in rigoroso ordine alfabetico ad Aquileia, Bertiolo, Buttrio, Capriva del Friuli, Casarsa della Delizia, Corno di Rosazzo, Duino Aurisina, Gradisca d’Isonzo, Grado, Latisana, Premariacco, Prepotto e Dolegna del Collio, San Giorgio della Richinvelda, Sequals, Torreano di Cividale, Trivignano Udinese. Coinvolte, insieme ai rispettivi Comuni, le Pro Loco e varie associazioni cittadine.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori