Home / Gusto / San Pier ha eletto il re dei salami

San Pier ha eletto il re dei salami

La gara è stata vinta da Gianni Bottaz di Romans

San Pier ha eletto il re dei salami

Per la decima volta, anche a San Pier, si è consumato il sottile rito della “Gara del salame de casa”. L’evento, tradizionalmente organizzato dal signor Manzan e dalla Associazione Sportiva, ha visto misurarsi ventuno campioni della norcineria isontina e bisiaca. Gli insaccati sono stati assaggiati da un panel di degustatori divisi in tre giurie, più una quarta (la cosiddetta giuria della critica), che ha testato soltanto i sette salami ammessi alla selezione finale.

Naturalmente l’aspetto, gli aromi ed i sapori erano i parametri da valutare nella loro complessità ed armonia. L’esperienza sensoriale ha dato un’impressione di qualità mediamente consolidata e sostanzialmente buona. Curiosamente, però, alcuni prodotti locali accreditati non hanno ottenuto il risultato delle precedenti occasioni, a favore di altri, provenienti dal circondario e d’oltre Isonzo.
Quelli premiati erano in effetti i migliori ma, specie tra primo e secondo, risultavano evidenti sensazioni diverse, dovute a un uso dell’aglio che è piaciuto particolarmente. Per questo Gianni Bottaz di Romans ha dimostrato davvero personalità e ha vinto la gara. Sul podio, a ruota, sono saliti i campioni Verzegnassi di Gradisca e Visintin giunto da Mossa. La quarta piazza è stata quella di Maurizio Scians, anch’egli di Gradisca, premiato invece dalla corona della critica.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori