Home / Gusto / Sui Colli è nato Messire

Sui Colli è nato Messire

Il nuovo Verduzzo secco firmato dal Castello di Buttrio

Sui Colli è nato Messire

Nasce sui Colli Orientali del Friuli un nuovissimo vino firmato ‘Castello di Buttrio’. L’azienda vitivinicola di Alessandra Felluga lancia sul mercato il Messire Igt Venezia Giulia: un Verduzzo vinificato secco, realizzato con uve provenienti da un antico vigneto sulle colline di Buttrio, in produzione limitata.

Con l’etichetta Castello di Buttrio si contano 13 referenze fra bianchi e neri, per una produzione totale di 60mila bottiglie all’anno. L’export rappresenta il 60% per l'azienda vitivinicola, in quasi tutto il mondo. Ultimo, in ordine di tempo, ad aggiungersi alle produzioni di Alessandra Felluga è appunto il Messire, in limited edition.

“Il mercato, anche e soprattutto internazionale - comenta la titolare - è sempre più esigente. Per rispondere a richieste di vini sempre più particolari, oltre che eccellenti, abbiamo deciso, con fatica e molto impegno, di creare questo nuovo prodotto che possiamo definire un omaggio al Friuli. Perché il consumatore nel mondo cerca sempre più spesso  prodotti di nicchia, tipici di un determinato territorio, di qualità".

Si tratta di un vino dal colore giallo oro antico brillante con un profumo dalle note di fragoline di bosco fino al miele, dal polline di castagno al corbezzolo.
L'azienda applica una gestione integrata a basso impatto ambientale. L’epoca della vendemmia è  determinata sulla basa di periodici controlli di zuccheri, acidità, maturità aromatica e assaggio delle uve. La vinificazione avviene mediante pressatura soffice con separazione delle diverse frazioni di pressa. La decantazione statica a 14° C dura dalle 24 alle 36 ore, e la fermentazione avviene in vasche di acciaio inox alla temperatura controllata di 18-20° C.

L’affinamento dura 6-8 mesi a contatto con i lieviti di fermentazione mantenuti periodicamente in sospensione. La commercializzazione, infine, viene fatta a 8-10 mesi dalla vendemmia, quando è ormai il tipico colore giallo oro antico brillante di questo Verduzzo ad essere preponderante.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori