Home / Gusto / Trentino e Friuli alleati nel nome della polenta

Trentino e Friuli alleati nel nome della polenta

L’oro di Storo e la Blave di Mortean insieme per un gemellaggio tra cultura e tradizione

Trentino e Friuli alleati nel nome della polenta

L’oro di Storo e la Blave di Mortean insieme per un gemellaggio che porti in alto il nome della polenta. I sodalizi delle due località, infatti, Agri 90 e la Cooperativa de Blave di Mortean, hanno avviato una collaborazione all'insegna del cibo più tradizionale e più noto dell’Italia settentrionale, la polenta. Il mais nelle zone trentine e friulano non ha solo una tradizione gastronomica, ma è anche un fatto culturale.

In questo contesto, quindi, è svolta a Mortegliano la prima tappa che porterà a una collaborazione il Comune trentino di Storo e quello friulano di Mortegliano nell’ambito di un rilancio del prodotto più tipico del nord Italia, la polenta. Le due delegazioni hanno schierato tecnici e amministratori che hanno iniziato a stabilire in una cornice a dir poco unica - nel celebre ristorante da Nando, una sorte di ambasciata del made in Friuli, con il maestro ristoratore Ivan a guidare il gemellaggio - che a partire dall’autunno i rispettivi prodotti saranno al centro di una grande iniziativa che vedrà nel prossimo autunno, a settembre, in quel di Mortegliano, protagonisti i “polenter” di Storo e subito dopo a ottobre la Blave di Mortean ospite del festival della polenta di Storo.

Tutto è nato per la volontà di un gruppo di appassionati della polenta, in primis Marco e Ivan Uanetto e Vigilio Giovanelli presidente di Agri 90 e i giornalisti Giuseppe Casagrande ed Enzo Cattaruzzi che, è il caso di dirlo, hanno fatto il punto sul mais e sulla polenta. Presenti il Sindaco di Mortegliano, Roberto Zuliani, il presidente della Cooperativa Blave di Mortean, Edi Gomboso e tutti gli staff di tecnici e cuochi.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori