Home / Politica / 'Scuola, Fedriga non alimenti scontri'

'Scuola, Fedriga non alimenti scontri'

Moretti (Pd): "Se i dati sanitari si aggravano e gli ospedali sono al collasso, abbia allora la coerenza e il coraggio di chiudere tutto"

\u0027Scuola, Fedriga non alimenti scontri\u0027

"Fedriga continua ad alimentare inutili scontri e, come prevedibile, si troverà nuovamente dinanzi al Tar in contrapposizione con studenti e genitori che chiedono la riapertura delle scuole. Nel frattempo, se i dati sanitari si aggravano e gli ospedali sono al collasso, abbia allora la coerenza e il coraggio di chiudere tutto senza accanirsi sull'istruzione dei nostri ragazzi". Lo afferma il capogruppo del Pd, Diego Moretti.

"Le difficoltà nell'amministrare in questa situazione sono comprensibili, quello che non è comprensibile è l'atteggiamento da primi della classe, senza accettare consigli, salvo poi accusare le opposizioni di dire “stupidaggini” nel momento in cui assumono posizioni diverse dalle sue. Si ricordi Fedriga che la sanità è regionale e se gli ospedali ora si trovano in questa situazione non è certo colpa delle opposizioni, né tantomeno del governo".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori