Home / Politica / 'Sui carburanti, il Governo sostenga lo sforzo del Fvg'

'Sui carburanti, il Governo sostenga lo sforzo del Fvg'

Bernardis (Lega) si augura che "Roma approvi la compartecipazione alla spesa per mantenere il prezzo concorrenziale"

'Sui carburanti, il Governo sostenga lo sforzo del Fvg'

“Lo sforzo che la Regione ha fatto e sta continuando a portare avanti sul fronte dei carburanti è innegabile. L’auspicio è che anche a Roma comprendano la particolare situazione del nostro territorio e approvino la compartecipazione alla spesa per mantenere il prezzo dei carburanti concorrenziale con quelli praticati al di là del confine”. A dichiararlo è il consigliere regionale Diego Bernardis (Lega) che, commentando i dati relativi alla ripresa dei consumi di carburanti in Fvg, aggiunge: “Che i consumi siano in ripresa assestandosi all’80% del dato pre-Covid è sicuramente importante. Ciò non toglie che le distanze chilometriche dei confini continuano a essere una discriminante prioritaria. Infatti, laddove le distanze sono pari a zero, vedi il territorio goriziano e quello triestino, la concentrazione di risorse è assolutamente necessaria”.

“Regione, petrolieri e gestori hanno tutti fatto la propria parte, adesso è assolutamente fondamentale che in questa partita anche il Governo faccia la sua per poter confermare i super sconti. Soltanto con un aumento della compartecipazione dello Stato potremo strutturare una misura duratura nel tempo e portare i consumi di carburanti in linea con la media nazionale. Ciò avrebbe innegabili ricadute in termini economici visto che annualmente più di 100 milioni di euro abbandonano la nostra fascia confinaria a causa del pendolarismo oltreconfine” conclude Bernardis.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori