Home / Politica / A Fontanafredda si parla del Superbonus

A Fontanafredda si parla del Superbonus

Venerdì 7 agosto alle 20.30 nuovo incontro del MoVimento 5 Stelle per rispondere alle domande dei cittadini sugli incentivi

A Fontanafredda si parla del Superbonus

Il Centro Polifunzionale Risorgiva in via Anello del Sole, a Fontanafredda, venerdì 7 agosto alle 20.30 ospiterà un nuovo incontro del MoVimento 5 Stelle sul Superbonus 110%. Dopo la tappa di Udine, sarà il comune pordenonese a dare spazio alle domande dei cittadini sugli incentivi per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico e adeguamento antisismico degli stabili, di recente potenziati nel Decreto Rilancio.

Tra i relatori, presente come sempre il deputato pentastellato Luca Sut, capogruppo in Commissione Attività produttive e, in materia di Superbonus, in prima linea nei lavori parlamentari di conversione in legge del Rilancio. Suo l’emendamento che estende la misura a nuove tipologie di immobili, tra cui le seconde case e quelle di proprietà di IACP e associazioni Onlus. Assieme a lui, saranno presenti anche il presidente di Confartigianato Pordenone Silvano Pascolo, il componente del direttivo Ance Fvg, Valerio Pontarolo, e Stefano Lena, consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Pordenone. In corso di definizione, l’adesione da parte di esponenti del mondo bancario.

“Continuiamo il programma di conoscenza del Superbonus 110% tra i cittadini del Friuli Venezia Giulia – dichiara il portavoce pordenonese – certi del suo apporto multipotenziale al Paese. Puntiamo sull’edilizia – prosegue - per far ripartire l’economia scossa dall’emergenza sanitaria, contando di sostenere segmenti molto più ampi del tessuto produttivo italiano. E favorendo, al tempo stesso, un modello ecosostenibile di sistema energetico degli immobili, anche in linea – conclude – con quanto indicato dal Piano Nazionale Integrato per l'Energia e il Clima che individua nell’edilizia residenziale l’ambito di maggior intervento per il passaggio ad un modello energetico sempre più ecosostenibile”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori