Home / Politica / Bassa Friulana, studio sul traffico pesante

Bassa Friulana, studio sul traffico pesante

Prenderà in considerazione le criticità dell'intera area e non solo le necessità delle singole amministrazioni

Bassa Friulana, studio sul traffico pesante

La Regione commissionerà uno studio di fattibilità per la risoluzione delle problematiche legate al traffico pesante nella Bassa Friulana, che prenderà in considerazione le criticità dell'intera area e non solo le necessità delle singole amministrazioni locali. È quanto emerso dall'incontro svoltosi oggi a Udine tra l'assessore regionale alle Infrastrutture e territorio Graziano Pizzimenti e i rappresentanti dei Comuni di Castions di Strada, Gonars, Porpetto, San Giorgio di Nogaro, Bicinicco e Santa Maria la Longa.

Dopo un attento esame della situazione è stato deciso che il primo passo sarà l'avvio di un confronto con Autovie Venete per valutare la possibilità di sfruttare le strade di servizio, utilizzate durante i lavori per la costruzione della terza corsia sulla A4, anche per il traffico pesante. Un'ipotesi che, se attuabile, ridurrebbe notevolmente i tempi per il superamento degli attuali ostacoli alla viabilità nella zona.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori