Home / Politica / Bini: "Prima il lavoro e le imprese. No a politiche assistenzialistiche"

Bini: "Prima il lavoro e le imprese. No a politiche assistenzialistiche"

L'assessore regionale è intervenuto alla presentazione del piano di sviluppo di Pmp Group

Bini:

“In un Paese normale in cima alla lista delle cose che un governo deve sostenere va messo il lavoro, e cioè sia lavoratori e sia imprese che sono quelle che creano ricchezza, e in fondo alle cose da fare le politiche assistenzialistiche”. L’assessore regionale alle Attività produttive, Sergio Bini, ha così espresso a pieno la propria identità di imprenditore prestato alla politica. Lo ha fatto ospite della Pmp Group di Coseano in occasione degli auguri natalizi e della presentazione del nuovo piano di sviluppo dell’azienda leader nel mondo nei circuiti idraulici chiusi.

Durante l’evento era presente anche la presidente di Confindustria Udine, Anna Mareschi Danieli, che gli ha fatto eco sottolineando come questo governo nazionale non stia dando “risposte adeguate” alle esigenze dell’economia, mentre c’è piena sintonia con l’amministrazione regionale.

Infine, complimentandosi con il fondatore e presidente di Pmp Group, Luigino Pozzo, la presidente degli industriali lo ha invitato con il suo esempio “di imprenditore illuminato a fare scuola ai giovani e alle loro famiglie”.

Nella foto Anna Mareschi Danieli e Sergio Bini all'evento di Pmp Group di Coseano

Articoli correlati
1 Commenti
infoarmando47@gmail.com

Iniziamo una bella, forse un po' nebbiosa, giornata con l'articolo su l'Assessore Bini.

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori