Home / Politica / Corteo anti-Ferriera: tra le maschere a gas c'è anche Pascale

Corteo anti-Ferriera: tra le maschere a gas c'è anche Pascale

Trieste - Quattromila persone per manifestare contro l'inquinamento cittadino. E tra la folla spunta l'ex concorrente di X Factor

Corteo anti-Ferriera: tra le maschere a gas c'è anche Pascale

Un corteo di mascherine chirurgiche e maschere antigas: non era la sfilata di carnevale, ma la manifestazione anti-Ferriera che domenica pomeriggio ha attraversato le principali vie di Trieste. Da piazza Oberdan a piazza Unità, passando per via Ghega, stazione e rive, più di quattromila persone hanno gridato il loro "basta" alle polveri che da oltre un secolo inquinano il capoluogo del Friuli-Venezia Giulia.

L’impianto è da anni nel mirino delle associazioni ambientaliste ed è stato di recente protagonista di un servizio televisivo delle Iene. Del resto, è sufficiente fare una passeggiata nei quartieri di Servola e di Valmaura per vedere la quantità allarmante di depositi neri sui balconi delle case. I danni alla salute sono incommensurabili: le polveri cancerogene hanno portato non pochi residenti alla malattia e, in diversi casi, alla morte.

L’evento del 31 gennaio è stato organizzato dal ‘Comitato 5 dicembre', organizzazione spontanea di cittadini nata proprio per far fronte all’inquinamento provocato dalla Ferriera: un comitato assolutamente apartitico, così come la stessa manifestazione era non partitica, ma politica nel senso più vero del termine. "La politica siamo noi" incitava infatti al megafono il comico Flavio Furian, voce guida del corteo; "la salute non si tocca" facevano eco a una voce i cittadini, mentre le note di Heroes di David Bowie accompagnavano la marcia pacifica. Ogni componente era rappresentata, dai pensionati agli studenti alle famiglie con bambini. Numerose le associazioni per l’ambiente che hanno preso la parola in piazza Unità tra gli applausi dei manifestanti. Fischi prolungati invece per i politici che hanno tentato un comizio elettorale.

Tra la folla abbiamo incontrato Rocco Pascale, baritono del gruppo vocal-pop triestino Spritz for Five. A un anno dall’esperienza di X Factor, Rocco è impegnato in una tournée con il gruppo, ma ha trovato il tempo per pensare alla salute della sua città. "Sono davvero soddisfatto – ha commentato Rocco – ho visto finalmente qualcosa muoversi. Fino a quando anche a una sola persona importerà, la guerra non sarà persa. E oggi siamo in quattromila".

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori