Home / Politica / Polesello incontra il sindaco Ciriani

Polesello incontra il sindaco Ciriani

E' iniziato da Pordenone il 'tour di ascolto' del consigliere regionale della Lega nel Friuli occidentale

Polesello incontra il sindaco Ciriani

"Ritengo che l'ascolto dei sindaci e dei cittadini sia imprescindibile per chi svolge un incarico nelle istituzioni e credo che sia il modo migliore per avere ben chiara la situazione dei comuni e le loro eventuali richieste” afferma Simone Polesello, consigliere regionale della Lega, che a metà del proprio mandato, prosegue l'attività di ascolto dei territori. “Gli incontri con le amministrazioni comunali rappresentano sempre un’occasione di dialogo per raccogliere riflessioni e proposte, e per spiegare i contenuti della nostra attività in Consiglio regionale”, spiega l’esponente leghista.

Il primo incontro si è svolto con Alessandro Ciriani, sindaco di Pordenone, capoluogo per il quale la regione ha stanziato per lo sviluppo del territorio importanti risorse per opere strategiche e attese da anni. "Dopo i quasi 50 milioni per arredi e attrezzature, la Regione ha garantito 2,6 milioni di euro necessari per la viabilità di supporto al nuovo ospedale di via Montereale e per ridurre l'impatto sul traffico dellanuova struttura. Risorse che la precedente giunta regionale non aveva nemmeno previsto e senza le quali l'ospedale non potrebbe nemmeno essere inaugurato”, afferma Polesello.

“La Regione ha stanziato 1,240 milioni accelerando, inoltre, anche l’iter procedurale", ha ricordato Polesello nel corso dell’incontro con il sindaco Ciriani, "per la realizzazione del nuovo sovrappasso ciclopedonale su viale Venezia che collega l’area dell’istituto tecnico Flora al liceo Grigoletti e al terminal delle corriere per gli studenti”.

“Un’opera che mette in sicurezza gli alunni, e non solo, che attraversano la Statale 13 che dà fluidità al traffico della Pontebbana e che permette di collegare, dopo anni di attesa, due quartieri della città, Torre e il Sacro Cuore".

“Grazie a un lavoro di squadra con il territorio - ha sottolineato l’esponente leghista - sono state reperite tutte le risorse economiche per la  nuova scuola Lozer di Torre. Un intervento da 9,9 milioni per un istituto scolastico che garantirà strutture più adeguate e moderne per alunni e docenti”.

Dopo Pordenone l'agenda del consigliere regionale leghista si caratterizzerà per una serie di incontri nei diversi territori della provincia. “Solo così l'attività politica acquisisce efficacia e diventa realmente rispondente alle esigenze delle comunità”, conclude Simone Polesello.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori