Home / Salute e benessere / Coronavirus, 575 nuovi contagi e 21 decessi in Fvg

Coronavirus, 575 nuovi contagi e 21 decessi in Fvg

Diminuiscono a 55 i pazienti in cura in terapia intensiva, mentre salgono a 633 i ricoverati in altri reparti

Coronavirus, 575 nuovi contagi e 21 decessi in Fvg

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 575 nuovi contagi - l'8,24 per cento dei 6980 tamponi eseguiti - e 21 decessi da Covid-19. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Scende, rispetto agli ultimi giorni, il numero dei positivi, sia in termini assoluti sia in rapporto con i test (oggi, per la media dei lunedì, molti più del solito, complice anche il recupero annunciato ieri dei tamponi non ancora immessi a sistema). Torna a salire, invece, il dato delle vittime (ieri erano state 16), che sarà purtroppo uno degli ultimi a calare.

I casi attuali di infezione risultano essere 14.876. Diminuiscono a 55 (due meno di ieri) i pazienti in cura in terapia intensiva e aumentano a 633 (13 in più rispetto all'ultimo bollettino) i ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano a 838, con la seguente suddivisione territoriale: 306 a Trieste, 313 a Udine, 180 a Pordenone e 39 a Gorizia.

Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 30.650, di cui: 7.264 a Trieste, 13.518 a Udine, 5.768 a Pordenone e 3.733 a Gorizia, alle quali si aggiungono 367 persone da fuori regione.

I totalmente guariti sono 14.936, i clinicamente guariti 361 e le persone in isolamento 13.827.

Le vittime sono un uomo di 99 anni di Trieste morto in una residenza per anziani; una donna di 95 anni di Trieste deceduta in una residenza per anziani; una donna di 91 anni di San Giovanni al Natisone morta in una residenza per anziani; un uomo di 90 anni di Udine deceduto in ospedale; un uomo di 89 anni di Nimis deceduto in una residenza per anziani; una donna di 88 anni di Udine morta in ospedale; un uomo di 86 anni di Cormons morto in ospedale; un uomo di 85 anni di Udine deceduto in ospedale; una donna di 83 anni di Trieste deceduta in ospedale; una donna di 82 anni di Codroipo morta in ospedale; un uomo di 81 anni di San Giovanni al Natisone deceduto in ospedale; un uomo di 81 anni di San Giorgio della Richinvelda morto in ospedale; un uomo di 81 anni di Buttrio morto in ospedale; una donna di 80 anni di Codroipo deceduta in ospedale; un uomo di 80 anni di Caneva morto in ospedale; un uomo di 76 anni di Trieste deceduto in ospedale; un uomo di 75 anni di Trieste morto in ospedale; un uomo di 74 anni di Gemona deceduto in ospedale; un uomo di 70 anni di Buttrio morto in ospedale; un uomo di 70 anni di Pavia di Udine deceduto in ospedale e infine un uomo di 70 anni di Gemona morto in ospedale.

Per quanto riguarda le nuove positività al virus, nel settore delle residenze per anziani sono stati rilevati 53 casi di persone ospitate nelle strutture regionali, mentre gli operatori sanitari contagiati sono in totale 9.

Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le positività al Covid di sei infermieri, un logopedista, un medico, uno psicologo, un veterinario e tre operatori socio sanitari; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale, un infermiere; nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina due infermieri, un farmacista e un operatore socio sanitario; al Burlo di Trieste un medico.

Infine, da registrare la positività al virus di due persone rientrate dalla Romania.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori